La distorsione tibio-tarsica, croce del Runner…

Il secondo articolo che sono a scrivere, di questa serie di articoli dove tratterò le patologie classiche del runner, è da distorsione tibio tarsica con distrazione legamentosa.

Le distorsioni classiche sono le eversioni, ma anche le inversioni non dobbiamo trascurarle.

Le Inversioni sono quando il piede, per cause estreme; una buca, un bordo dell’asfalto, un cambio di direzione, ecc scivola bruscamente all’interno andando a perdere il suo stato fisiologico di flessione interna sulla tibia ed oltrepassando questo con notevole elongazione della parte legamentosa e capsulare con danno di diverso grado della medesima parte funzionale e fisiologica. Stessa cosa accade nella eversione quando il piede sempre per trauma diretto o indiretto supera la normale flessione esterna fisiologica del piede sulla tibia.

Continua a leggere

LA DISTORSIONE DELLA CAVIGLIA

 Una caviglia lesa ed instabile rappresenta il presupposto di distorsioni recidivanti, si comprende quindi l’importanza di una buona rieducazione dopo un episodio distorsivo.

In Italia si stimano circa 5000 traumi distorsivi alla caviglia al giorno, questo significa che è uno dei traumi più comuni sia nelle discipline sportive che nelle attività ricreative.

Continua a leggere